> > Faretti da Giardino con Picchetto o Faretti da Incasso per Esterno?

Faretti Da Giardino: è meglio usare i Faretti LED a Picchetto oppure i Faretti a LED da incasso per Esterno? Scopri i Migliori Faretti da Giardino a LED.

Esistono sostanzialmente due tipi di Faretti LED da Esterno per illuminare il verde ed altri elementi in giardino cioè i faretti LED a picchetto ed i faretti LED da incasso.

Nella realizzazione di un giardino molto spesso la parte progettuale svolge un ruolo molto importante. Programmare in anticipo i vari elementi che lo andranno a comporre spesso può essere fondamentale per risparmiare tempo e denaro.

Oltre al prato ben curato e tagliato, il giardino richiede complementi di arredo come sedute, tavoli, e sdraio se si possiede anche una piscina, ma l’elemento che forse gioca il ruolo più importante è la luce. In questo articolo andremo ad approfondire se scegliere Faretti a LED con Picchetto o Faretti a LED Incassati confrontando le caratteristiche.

Caratteristiche comuni per Scegliere i Faretti LED da Esterno

A prescindere dal tipo di supporto, quindi a picchetto oppure ad incasso serve prendere in considerazione alcuni aspetti fondamentali nella scelta di un Faretto LED da Esterno:

  • Quantità di luce emessa ( Individuare i lumen necessari al progetto e quindi per il faretto led il flusso luminoso in lumen);
  • Tipo di fonte illuminante a LED (Scegliere se usare Moduli LED o Lampadine LED);
  • Temperatura Colore della Luce (Scegliere se usare Luce calda, Naturale o Fredda);
  • Diffusione della Luce ( Scegliere l’ampiezza del Fascio di luce e se con vetro opale o meno )
  • Durata ( Scegliere i Prodotti con maggior numero di ore di vita utile indicate dal produttore )
  • Efficienza Luminosa ( Scegliere Faretti led per esterno con efficienza elevata che va dai 70 lumen watt fino ai 200 lumen watt per i migliori );
  • Garanzia ( Scegliere un prodotto con lunga garanzia italiana significa acquistare in modo sicuro )

Oltre a questo va presa in considerazione l’IP, che significa International Protection, cioè il grado di protezione dell’apparecchio contro oggetti esterni e contro le avversità atmosferiche, come neve o pioggia. Un faretto di scarsa qualità potrebbe non essere particolarmente resistente, con il rischio di rovinarsi prima del tempo.

Un piccolo appunto in genere le soluzioni di faretti led per esterni che usano moduli led abbinati a lenti come ottiche secondarie e non deflettori sono migliori tecnologicamente parlando e quindi più performanti.

Quelli da evitare: i Faretti LED ad energia solare

Tra le tipologie di faretti ad incasso e a picchetto esistono quelli anche ad energia solare, utili però solo se non ci si può allacciare alla rete elettrica. Questa tipologia di faretti fa uso di sistemi a pannelli fotovoltaici per sfruttare l’energia solare per l’illuminazione.

Solitamente sono costituiti da LED, batteria, pannelli solari e regolatore di carica. La scelta di questa tipologia di faretti è spesso legata al risparmio che se ne potrebbe avere rispetto a faretti predisposti per un impianto elettrico normale.

Sfruttando l’energia solare si potrebbe avere l’impressione di risparmiare, ma nella realtà non è esattamente così. Affinché la condizione sia verificata è necessario che i faretti ad energia solare possiedano alcune determinanti caratteristiche tecniche che spesso inficiano le prestazioni di luminosità e durata della carica.

Per un maggior risparmio in termini economici l’ideale sarebbe quindi optare per dei faretti a pannelli solari, se non fosse che in effetti le prestazioni di questi ultimi sono nettamente inferiori rispetto ai Faretti a LED per esterni alimentati da rete elettrica.

Inoltre molto spesso la durata della batteria dipende molto anche dall’irraggiamento solare che non è uguale per tutte le zone della nostra penisola.

Al Sud non ci sarebbe problema ad adottare questa soluzione, e si avrebbero anche delle buone prestazioni. Discorso diverso invece per le regioni del nord, dove il tempo per lo più nuvoloso non consentirebbe un reale sfruttamento dell’apparecchio.

Confronto Faretti da Incasso Vs Faretti a Picchetto

Prima di passare al vero e proprio confronto andiamo a vedere nello specifico cosa sono i faretti led da incasso e cosa sono i faretti led a picchetto per giardino.

Vediamo i Faretti a picchetto da Giardino a LED….

I faretti a picchetto da giardino a LED sono dei particolari dispositivi di illuminazione a LED dotati di un supporto di lunghezza variabile che può estendersi non oltre i 30 cm.

Il vantaggio di questi dispositivi è che consentono una notevole agilità. Difatti grazie al supporto che può essere piantato facilmente nel terreno. In questo modo il faretto a picchetto LED può venire orientato secondo le esigenze del caso anche grazie ad una struttura opzionale per direzionale il fascio del faretto.

L’uso che puoi fare con i faretti led da giardino con picchetto spaziano dall’illuminazione statue all’illuminazione alberi, siepi, aiuole, facciate esterne, fontane e qualsiasi elemento che con il buio perderebbe di valore nella paesaggistica della casa.

… ed ora i Faretti da Incasso per Esterno a LED

Il primo aspetto e problema maggiore dei faretti da incasso per Esterno a LED sta nella versatilità di applicazione veramente ridotta.

Servono infatti ad illuminare specifiche aree ma senza la possibilità di giocare con la luce emessa da faretto incassato a LED per esterno.

Esistono faretti ad incasso per pavimenti e pareti in esterno. Inoltre possono avere proiezione della luce verticale o orizzontale.

Possono essere usati anche per illuminare gli esterni, come viali, pareti esterne, e possono essere montati all’interno di pavimentazioni per mezzo di specifici incassi, creando così dei percorsi illuminati.

Quindi quale tipologia di faretti da Esterno scegliere?

La differenza sostanziale tra le tre tipologie di illuminazione sta nel fatto che i faretti ad incasso a LED per esterno hanno una versatilità di impiego moooolto ridotta.

Inoltre il loro costo a parità di luce emessa dai faretti LED a picchetto è molto maggiore a causa della maggior stagnatura e robustezza che il faretto da esterno ad incasso deve avere.

Anche il costo della loro installazione è molto più elevato perchè l’impianto elettrico esterno per questi faretti è maggiormente più complesso ed articolato.

Se pensiamo poi ai faretti incassati opalizzati oppure quelli a proiezione orizzontale bisogna considerare che le potenze in gioco devono essere limitate per evitare abbagli o a causa della forma della struttura ( vedi quelli a proiezione orizzontale ).

Il faretto da esterno con picchetto a LED invece permette in primo luogo di essere spostato in qualsiasi momento a proprio piacimento, può essere orientato secondo necessità e quindi consente di ottenere qualsiasi effetto di luce serva ai nostri scopi.

Quindi possiamo dire che salvo poche condizioni particolari è meglio preferire dei faretti a picchetto rispetto ai faretti da incasso per costi, difficoltà di installazione, difficoltà di ricollocamento e soprattutto risultato finale.